La porta si Apre solo quando la Mente decide


Non so come mai! ancora mi stupisco quando sto cominciando a scrivere nel blog e guardo la data, Oggi = 22 il mio numero maestro di Nascita, questo 22 negli ultimi anni è come se mi parlasse, ormai è cosi ovvio trovarlo davanti che è il mio SIMBOLO ANCORAGGIO CON LE ALTRE FREQUENZE, quando lo vedo mi fermo, e controllo se sono "nel qui e ora" nel presente, o mi osno persa trai pensieri ossoleti, perche qualcosa mi sta dicendo il 22 quando appare.

Bene, lasciando le riflessioni numerologiche, oggi ti voglio raccontare alcune esperienze degli ultimi tempi. Quando parlo degli argomenti Akashici, mi riferisco sempre all'Anima perche è quello siamo, "Un Anima con un corpo", in questa vita questo bel corpicino ci fa ricordare che Lui soffre per ultimo, il nostro corpo fisico reaziona sempre per ultimo ma molto prima gli altri corpi si fanno sentire, per ess: il Mentale con la stanchezza mentale e mancanza di lucidità, la mancanza di ossigeno al Cervello ci porta verso stati confusionali, il corpo Emozionale si fa sentire con Nervi alterati, Paure, Insicureze, Ridigità, ecc. dopo, il nostro povero corpo fisico grida, perche quella mente razionale troppo impegnata nella vita quotidiana non vuole ascoltare i segnali di allarma, e cominciano i problemi seri, in quel momento entrano alcuni distrattori del problema (alcool, droghe, psicofarmaci) a tacere il corpo emotivo o meglio, si anestetizza con questi consumi.

Purtroppo soprattutto negli anni 90' e primi del 2000, molta poppolazione mondiale faceva uso di questi "narcotici" delle emozioni finchè sono cominciati a scoppiare organi con il cancro e l'HIV, tante Anime hanno lasciato questa Terra dall'ora, e molti altri sono riusciti a cambiare vita, prendendosi cura dei propri corpi mentale, emotivo, astrale e soprattutto fisico. Negli ultimi anni in speciale dopo il 2012 l'umanità ha vissuto movimenti interni significativi, ne abbiamo parlato dall'anno scorso con l'Onda X e quest'anno da Marzo e Aprile con la seconda ondata del Risveglio, che nuovamente ha portato via tantissime anime che non potendo resistere alle forti vibrazioni e facendo molta resistenza anche al proprio cambiamento, le cellule si sono ammalate senza guarigione.

Moglie, Madri, Sorelle, Amiche del cuore possono fare di tutto per "fare svegliare la persona", portandola a corsi, seminari, trattamenti miracolosi, ecc., se la Mente Razionale egoica e controllatrice non vuole, non c'è niente da fare. Dolcezze mie, non potete sprofondare con loro, non potete perdere l'energia luminosa e l'equilibrio che con tanto sforzo avete guadagnato, stando dietro a queste anime perdute, "Zombie" come le chiamo io, non siamo noi "le croce rossine" salvatrici. Purtroppo è l'Anima che si fa sentire in ogni soggetto di tanti modi, ma c'è sempre la lotta tra Intuizione e Ragione, tra Fede e Dubbi, tra Memorie negative e vecchie strutture di pensiero e LA NUOVA POSSIBILITA' di vivere, leggeri, senza zavorre famigliari e sociali.

Con diversi casi, ho potuto confermare queste parole che ti scrivo oggi, puoi Amare alla foglia quella persona, (sicuramente quell'Amore ti libera anche karmicamente) ma non sarai tu, a salvarlo/la, è una decisione unica ed esclusiva di quella Mente/Cuore che si sveglierà, forse! cadendo e toccando fondo, perche solo nel buio potrà scegliere la strada giusta, o continuare su questa Terra o continuare a sprofondare. Blocchi emotivi sul Plesso solare, nodi e catene karmiche solo possono sciogliersi con un vero cambio interiore, che non viene da fuori, non sarà lo psichiatra con le bombe chimiche, le droghe o l'alcool a fare il lavoro per loro.

Chi è perso nelle droghe ed alcool ha poco tempo, questo te lo dico con molta certezza, il ritmo vibrazionale non può aspettare più, quindi pregate per quelle Anime che ancora non vogliono capire la differenza tra il vechio mondo 3D della materia/potere oppure la 4D, 5D dello Spirito/Cuore.

Buon RISVEGLIO A TUTTI VOI! con la Forza e protezione del GRANDE MICHELE. Namastè.

#Maggio2016

7 visualizzazioni

Disegno Arch. Monica H. Villa Bernal 2020