• Monicasita

Oggi il vento e la Forza della Terra sta spazzando via la densità, la senti?


Dopo l'11 Ottobre l'intensità fotonica sui nostri campi elettromagnetici non si è fermata, non solo nei corpi viventi ma anche negli elettrodomestici, lo hai notato?, fino ieri computer rotti, cellulari che non trasmettono i messaggi, la rete internet che non riesce a collegarsi con TV ed altri apparecchi, le nostre macchine che fanno versi strani, rumori, e quelle più tecnologiche e sofisticate addirittura non si accendono all'improvviso. I nostri amici a quattro zampe che magari con qualche problema di salute sono peggiorati, progetti che avevamo per queste date non sono riusciti a partire, affari che andavano bene e vendite con grande probabilità di acquisto che si sono fermate o bloccate. Il nostro corpo fisico che continua a manifestare disagi, indolenzimenti muscolari e infiammazioni, mal di testa e molta confusione, GUARDA L'ARTICOLO LEGATO AI PROBLEMI DELLA TIROIDE, problemi digestivi e colon infiammato, sistema nervoso alterato, ciclo mestruale impazzito, in alcuni giorni problemi di insonnia o sogno non profondo, oppure necessità di dormire molte ore, ti trovi in alcune di queste situazioni?.

Dai giorni successivi al 11 cominciai a notare alcuni di questi sintomi senza dare molta attenzione, gli arcangeli continuavano a dirmi che era ora di FERMARMI, questo è tempo di Ritiro, e quando questo messaggio arriva è perché la cosa è seria!; senza dare molto ascolto alla cosa, 10 giorni fa ho continuato a lavorare finché il mio PC si è fermato, stranamente tutto internamente funziona ma lo schermo è nero o completamente spento, il mio tecnico di fiducia mi ha dato la spiegazione tecnica della situazione ma se come io non mi fermo e cerco altrove ecco il messaggio che mi è arrivato: "tutto sta funzionando bene ma questo è un tempo di pulizia, nuovi strati di dolore e vecchie memorie devono essere liberate dalla nostra Akasha e dalla Terra, i nostri corpi stanno ricalibrandosi con queste nuove frequenze delle ultime settimane, tutto va bene, non c'è da preoccuparsi anche se non si vede niente o non è chiaro niente, attenzione ai pensieri negativi e paure perché porteranno molta densità ai nostri processi individuali, ognuno con i propri tempi, bisogna fluire con il cambiamento senza tanto analisi, senza mente, bisogna lasciarsi portare via dall'intuizione, abbi fede anche quando tutto sembra crollare".

Nei giorni scorsi cercavo di connettere con la Terra e il sacro, partecipando ai diversi gruppi di auto-lavoro perché naturalmente quando i Maestri e Guide chiedono RITIRO non significa "non fare nulla" al contrario, significa cercare di muovere, di smaltire, di liberare con strumenti nuovi o conosciuti di modo che il processo sia fluido e continuo, e mentre partecipavo ad una cerimonia con il "cacao sagrado" sabato scorso, il mio spirito è arrivato gioioso anche se mi sentivo coperta dalla nebbia e la densità di questi ultimi giorni, qualcosa stava muovendo le mie paure, addirittura mentre guidavo ho chiesto tanta protezione all'arcangelo Michele (effettivamente mia ha protetto perché non so come ho fatto tanti km sull'autostrada è una gomma si è rotta, ma lo stesso sono arrivata sana e salva, soltanto oggi il mio meccanico a capito che la situazione era grave con queste gomme).

Non conoscevo nessuno dei partecipanti, ma la sensazione che mi è arrivata era densa, c'era la tristezza e dolore in alcuni di loro o nel luogo o nella Terra, non potrei saperlo, ma una cosa era certa l'intenzione dell'organizzatrice la magica Lux (Luz Amparo Osorio una colombiana di origine ma cittadina del mondo secondo me) era la gioia, con il suo splendido sorriso tutto è cominciato con il mistico ancestrale, ma dopo il suo intervento quando hanno cominciato a condividere altre persone una sensazione di profonda tristezza mi ha preso e secondo me anche molti dei partecipanti e purtroppo neanche lo spirito sacro del cacao del Guatemala è riuscito a liberare questo stato ... i belli canti, gli strumenti, i movimenti in tutto quel lungo pomeriggio ci hanno aiutato, ma in conclusione una cerimonia piena di belle intenzioni, lo spirito sacro del cacao e la musica non sono riusciti a liberare quella nuvola densa, grigia e angosciante nell'aria.

Soltanto oggi dopo un sogno rivelatore dove le mie Guide mi dicevano che un vento molto forte avrebbe spazzato via sicuramente tanta densità, mi sono svegliata e guardando il cielo azzurro, il vento forte e la natura viva o capito che nuovamente si comincia a respirare luce. La densità degli ultimi giorni non arriva dall'alto, è presente su ogni uno di noi, sulla Terra e soltanto un vento cosi forte di pulizia farà il riciclo, quando ho chiesto aiuto per questa giornata è arrivato l'arcangelo Raffaele dicendo presente, ecco qua la FORZA DELLA TERRA.

Non so cosa succederà nei prossimi giorni ma sono sicura che nulla sarà come prima, e tutto quello che deve essere liberato sarà tolto dalla radice ... nel frattempo ci dicono che la ricerca continua della centralità vivendo IL PRESENTE con tutti i Segnali che continuano ad arrivare, l'ottimismo e pensieri positivi e la meditazione sono le uniche possibilità per trovare la serenità in questi tempi turbolenti.

Ci chiedo Fede e Pazienza, non possiamo mollare CORAGGIO ANIME GUERRIERE E LUMINOSE! ci vediamo questa Domenica a Novara per connetterci con gli arcangeli dell'Amore, guarda le news.

#nuvoladOttobre

0 visualizzazioni

Disegno Arch. Monica H. Villa Bernal 2020