Il virus peggiore è quello nella mente

Fino ieri ho seguito il mio cuore rispettando la mia pace interiore anche se fuori casa in questo piccolo paesino della provincia lombarda lontano dalle zone rosse e Milano, il silenzio è stato significativo negli ultimi giorni, mi ha fatto un po' effetto vedere i cartelli di chiusura davanti a negozi vari ma ancora più forte non vedere ne sentire bambini al parco. Per scelta non vedo telegiornali ne tv nazionale da anni (tranne Sanremo che quest'anno ho apprezzato).


Settimana scorsa vado a fare un trattamento nello studio di un mio caro amico musicoterapeuta e l'ho trovato molto preoccupato per la situazione economica con tutte le cancellazioni di eventi e lezioni programmate da tempo. Fino ieri ero molto centrata sulle mie sensazioni e percezioni di questo "caos psicologico", perché senza togliere importanza ai malati gravi e naturalmente la prevenzione, ho deciso di documentarmi cercando da varie fonti la realtà della situazione soprattutto per noi in Lombardia e Veneto.



Cosa ho trovato:

Medici e scienziati molto chiari e meno drammatici sulla situazione, ma una situazione molto più grave a livello di confusione e cattiva interpretazione delle notizie, secondo me molti giornalisti poco responsabili e preparati con il cervello confuso grazie al Mercurio retrogrado hanno creato "un bel pasticcio" nella comunicazione non solo in Italia, anche all'estero. Creando un vero VIRUS nella psiche delle persone deboli, fragili ma soprattutto disconnesse. Trovo evidente la presenza delle ombre in un alto numero della popolazione, queste ombre portano la mente razionale a stati confusionali significativi, quindi le "false credenze" che ciascuno di noi porta dentro vedono ed interpretano la realtà in forme chiaramente irrazionale.


Ascoltando lo psicologo Morelli ieri in FB con riflessioni molto interessanti mi sono chiesta: "Cosa è meglio in questo momento chiudere i canali di comunicazione con il mondo per non ammalarsi creando stress al mio corpo e Cortisolo, invece dedicarmi alla meditazione, vita sana e passeggiate in natura oppure continuare a cercare informazione sulla rete per capire di più"?.


Sono uscita fuori casa perché mi rifiuto all'isolamento (anche se le voce intorno a me parlavano di posti di blocco) ed oggi mentre camminavo nel parco, respirando e abbracciando gli alberi (visto che con gli esseri umani ho il divieto) ho sentito una carica così forte di vita, così rassicurante che ho deciso di continuare la mia vita uscendo dal virus della rete e dedicandomi a rinforzare il mio sistema immunitario facendo tante cose che mi stimolano la DOPAMINA, SEROTONINA e OXITOSITI.


Oggi Mercurio torna regolare e quindi spero veramente che le comunicazioni siano finalmente chiare e veraci ma inoltre inizia fino ai primi d'Aprile un bellissimo momento di creazione e progettazione a lungo termine, LA NUOVA VITA CHE VOGLIO PER ME!, comincia la bozza e preparazione. Venere che oggi brilla meravigliosamente nel cielo insieme ad Urano ci aiuteranno a creare nuove forme di stabilità, risorse e finanze, quindi perché non cominciare a goderci queste settimane di silenzi in casa per CREARE NUOVE FORME DI VITA, ritrovando nell'essenziale la VERA GIOIA DI VIVERE. Perche non fare una scelta seria per la tua vita CORAGGIO DI VIVERE fuori dal virus, suona, canta, balla, ridi, disegna, crea GODITI LA LUCE DI QUESTA PRIMAVERA CHE STA ARRIVANDO ED ESCI DAL VITTIMISMO E DAL DRAMA.


FELICE RINASCITA!

32 visualizzazioni

Disegno Arch. Monica H. Villa Bernal 2020