top of page

Preparati per l'arrivo di nuovi simboli e Segnali Divini

In questi tempi della nascita di un nuovo paradigma dove l'universo ci permette in tanti modi di scoprire libri, documenti, immagini ed oggetti creati nel tempo da uomini e donne che avevano una visione della vita diversa a quello che il sistema politico, religioso e sociale in quel momento aveva imposto al popolo. Gente saggia che sapeva ascoltare la Terra e le stelle, alchimisti spinti da una forza superiore che sperimentavano, cercavano risposte e rimedi, gente con doni di comunicazione telepatica e medianità che tuttora per noi gente del secolo XXI è difficile di spiegare, una spiritualità che non poteva essere spiegata con parole comuni e nemmeno poteva essere difesa davanti a chi possedeva il potere di decidere "quale era l'unica verità". Corruzioni, manipolazioni, bugie ed ingiustizie vissute dai nostri antenati (che non si sono mai fermati) e che portiamo noi nel DNA, comportamenti ed emozioni che le nostre generazioni viviamo in forma di depressione, trauma, violenza e scollegamento totale della spiritualità dell'essere e dell'amore.


Queste immagini che potrei vedere ore e ore cercando simbologie da interpretare, per chi come me è curioso dei misteri ma soprattutto non convinti da quello che ci raccontano, è solo l'inizio di un NUOVO TEMPO dove noi esseri umani RISVEGLIATI cerchiamo di comprendere cosa c'è dietro "Il velo", cosa c'è dietro i sogni e viaggi cosí chiamati "sciamanici". Alcuni hanno bisogno delle piante medicina ed altre sostanze (utili al mio avviso per i trattamenti terapeutici di trauma profondo), altri vivono queste esperienze cosmiche tramite il suono in stati di trance e secondo me non siamo cosi lontani da quello che queste donne vittime e martiri dalla storia, cercavano e vivevano, la sperimentazione dell'alchimia nelle proprie vite.


Alcune stampe originali dell'incredibile collezione da un uomo appassionato che al momento possiede quasi 3000 stampe e partecipa alle mostre in giro per l'Italia.


Mentre scoprivo affascinata gli spazi di questa mostra nella Villa Reale di Monza, tra l'altro aperta dall'anno scorso di cui non avevo conoscenza, soltanto un messaggio nel momento giusto come tutti i SEGNALI DIVINI, arrivano quando ci portano l'informazione che dobbiamo vedere e fanno parte della nostra "mappa di viaggio" (per chi sta vivendo con me l'avventura 2023 "Alla scoperta di Segnali Divini" per questi primi mesi dell'anno) sicuramente aiuterà leggere e vedere queste parole, perché tutto quello che sembra normale o meglio un invito arrivato all'improvviso, la chiamata ad incontrare della gente che non sappiamo il perchè?, alla visita di una mostra, concerto o qualunque forma artistica, corrispondono a chiamate dal cielo per VEDERE OLTRE. Il segreto che i scettici e pragmatici non voglio accettare, è che dietro ogni cosa e movimento della vita ci sono "le storie del mondo", ed ognuno di noi è chiamato a farne parte.


La scelta in questo momento così emblematico e incredibile della storia dell'umanità è continuare a credere alle storie che altri ci raccontano o scegliere di andare oltre, scoprendo cosa volevano dirci questi oggetti, parole, immagini e suoni creati nei tempi da gente coraggiosa che sebbene il suo passo per la vita è stato breve, magari ha lasciato la sua impronta per l'umanità.


Io ho scelto di non nascondere più quello che sento e penso da molto tempo, ma condizionata dal giudizio famigliare o nascosto, perche da tempi dell'università mentre studiavo architettura, ero attratta da libri, storie e leggende che erano criticate da una parte della società, ed io volevo essere sempre la "brava ragazza" nascosta dietro queste maschere sociali, ma sempre interessata nelle simbologie e storie di popoli massacrati dall'inquisizione.

Arrivata in Italia tanto tempo fa l'anima mi portava in piazze, palazzi e luoghi dove sentivo le vibrazioni del posto. Roma mi regalò una seconda opportunità: risvegliare le memorie nascoste in me e nella mia Akasha da tempi lontani, percezioni del dolore dei popoli ancora presenti nelle città, nelle montagne, nelle acqua, nell'aria ovunque su questa Terra.


Quante cose si devono RIVELARE ancora ... e noi gente RISVEGLIATA ci stiamo preparando per decodificare senza doverci nascondere più. Il mese di Marzo 2023 è solo l'inizio di un meraviglioso momento di SEGNALI DIVINE per l'umanità.


Monicasita


36 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page